Customer Satisfaction


Redazione V+ Redazione V+

L'assistenza "clienti" della Crusca fa scuola

L'Accademia della crusca fa scuola, e non di lingua italiana, ma di customer satisfaction.

"Si può dire petaloso?" Il dubbio è venuto a Matteo, bambino della scuola elementare Marchesi, provincia di Ferrara, che ha chiesto alla maestra, Margherita Aurora, e su suo consiglio è andato direttamente alla fonte: l'Accademia della crusca, cioè l'Istituto nazionale per la salvaguardia e lo studio della lingua italiana (molto attiva su Facebook, tra l'altro).

In una lettera di risposta ben argomentata ed esauriente per uno studente di quell'età, l'Accademia ha fugato il dubbio: sì, "petaloso" si può dire, è un neologismo (parola nuova) ma, se entra nell'uso comune, entrerà anche nel quotidiano.

La lettera è stata pubblicata sui social dalla maestra perché "vale mille lezioni di italiano", ma noi crediamo che valga anche mille lezioni di assistenza del cliente: quelli della Crusca sono stati cortesi, diretti e semplici nel linguaggio, adattandosi al destinatario del servizio e alla fine dando a Matteo anche un utile consiglio di lettura per continuare la sua esplorazione dell'italiano.

Ben fatto.