Customer Satisfaction


Valeria Tonella Valeria Tonella

Lancome e il fondotinta che si crea davanti agli occhi della cliente

Lo hanno definito "il futuro del mondo cosmetico". E in effetti pensare di poter avere in pochi minuti un fondotinta tarato esattamente sul proprio tono (o meglio sottotono) di pelle ha un che di avveniristico.

Dietro al progetto c'è l'azienda francese Lancome, che ha ideato uno scanner che, passato in almeno tre punti del viso, memorizza colore, tipo, umidità.

Sulla base di questi dati, davanti alla cliente vengono miscelati gli ingredienti del fondotinta (pigmenti e composti) in soli 10 minuti circa.

Anche sulla confezione, che ha un'estetica molto elegante, tipica di Lancome, viene poi indicato che il prodotto "è stato realizzato appositamente per" e il nome della cliente - per coccolarla ancora un po'.

I cosmetici fanno parte di quella categoria di prodotti che devono molto alla personalizzazione per la loro riuscita: ogni persona è davvero unica, quando si tratta di pelle, labbra... Le aziende hanno seguito finora la strada dell'offerta numerosa: tante tinte, tante formule. Che la soluzione definitiva stia invece nell'idea di Lancome?

L'azienda aveva pubblicizzato il prodotto già a partire da qualche mese fa, soprattutto oltre oceano, ma si sta diffondendo adesso nei negozi (catena Nordstrom).

Vedremo quali saranno la risposta e le recensioni delle clienti, giudici ultime.